mercoledì 1 gennaio 2014

BUON ANNO

Ieri il discorso di Napolitano sembrava La posta di Cioè. Mentre Grillo ha assunto per l'occasione toni inusualmente pacati da chissà quale delle sue ville.


Questo invece è il discorso che ho (ri)ascoltato ieri sera. E questo è l'augurio che vi faccio per il 2014: Siate "più umani"

1 commento:

  1. accolgo e condivido il tuo augurio :- ) BUON ANNO Luca!!

    RispondiElimina